Nuova BMW M3 CS Touring 2024: il Rendering

Abbiamo sentito parlare per la prima volta di una nuova BMW M3 CS Touring ad aprile. A quel punto i prototipi erano già in fase di collaudo.

Secondo quanto riferito a ottobre le prime vetture entreranno nella catena di montaggio nella primavera del 2025, forse a marzo. Tuttavia, saranno prodotte meno di 2.000 unità nell’arco di circa 12 mesi.

Questi rendering dettagliti di BMW Blog ci permettono di dare un primo sgiardo alla nuova BMW M3 CS Touring. Nel frontale spiccano i fari ridisegnati che arriveranno l’anno prossimo sulla M3 LCI. Ci si aspetta una grande quantità di fibra di carbonio di serie, ma la perdita di peso non sarà sostanziale. Per avere un’idea, la M3 CS Sedan ha perso circa 20 chilogrammi rispetto alla vettura di partenza, la M3 Competition xDrive.

Rendering BMW Blog

MOTORI E DATI TECNICI

Inutile dire che la BMW venderà la veloce station wagon esclusivamente con trazione integrale e cambio automatico a otto rapporti, come la M3 CS Sedan. Abbiamo sentito che è prevista la vendita dell’auto con un set di ruote esclusivo, un colore speciale e i familiari sedili in carbonio. È probabile che la maggior parte, se non tutte, le dotazioni installate sulla berlina saranno prese in prestito dalla sua controparte a tetto lungo.

Sotto il cofano della nuova BMW m3 CS Touring il motore biturbo sarà potenziato a 543 CV e 650 Nm da un sei cilindri in linea da 3,0 litri condiviso con la M4 CSL a trazione posteriore.

Da capire se BMW intenda finalmente dotare la nuova M3 Touring di un tetto in fibra di carbonio, anche se non ci conviene trattenere il fiato. I funzionari dell’azienda ci hanno detto che il motivo per cui la G81 non ce l’ha è che sarebbe stato troppo costoso modificare la linea di assemblaggio a Monaco. Detto questo, speriamo ancora che ci ripensino. In caso contrario, la M3 wagon è già stata dotata del pannello leggero creato dai tuner.

La nuova BMW M3 CS Touring arriverà dopo il restyling della M3 Touring. Avrà un sovrapprezzo significativo, viste le dotazioni di serie e la potenza aggiuntiva.