Nuova BMW iX3 2024: elettrica in Rendering

La BMW iX3 non è mai stata all’altezza delle sue rivali. L’azienda di Monaco di Baviera lo sapeva fin dall’inizio, ma non c’è stato nulla da fare fino al suo successore, il cui sviluppo è già iniziato.
La BMW iX3 di nuova generazione è già apparsa in prova e questa volta sarà molto diversa dal modello con motore a combustione. La casa automobilistica tedesca ha optato per un design all’avanguardia per un modello che aprirà un nuovo capitolo nel mercato delle auto elettriche, e per il marchio di Monaco in particolare. L’attuale offerta a emissioni zero condivide non solo il pavimento, ma anche l’intera essenza del design con modifiche minime.
La futura BMW iX3 non assomiglierà affatto alla X3 d prossima generazione attualmente in fase di sviluppo. Due modelli diametralmente opposti sotto ogni punto di vista, che condividono solo una parte del nome del marchio. BMW ha capito che la distinzione è fondamentale, che non è più sufficiente differenziarsi per semplici dettagli, quindi ha trasferito lo stile futuristico della Vision Neue Klasse a un SUV, che potete già vedere senza camuffamenti in questa anteprima. Una nuova filosofia di design.
Una ricostruzione che mostra una nuova interpretazione della griglia ovoidale, mantenendo i due reni ma allungati in larghezza e con i fari integrati in essa. Sarà caratterizzata da una firma luminosa molto lontana da quella attuale, con il respiro dei motori elettrici limitato al paraurti. Al posteriore, i prototipi della nuova iX3 sono pesantemente camuffati, ma sotto il vinile ci sono anche nuovi fari sottili in un unico pezzo, nello stile di quelli della nuova BMW Serie 7. Il Rendering in copertina di Motor.es ci permette di dara un primo sguardo al modello.

LA NUOVA X3 ELETTRICA

Le misure e le proporzioni della nuova BMW iX3 saranno molto simili a quelle della nuova X3, ma solo perché condividono lo stesso segmento e lo stesso posizionamento di mercato. Tuttavia, il modello elettrico sarà più basso, avrà una linea del tetto più piatta e una silhouette più familiare. Conosciuto internamente come “NA5“, anche gli interni non avranno nulla a che vedere con quelli attuali, con due grandi schermi, uno panoramico ai bordi del parabrezza e lo schermo dell’infotainment nella console centrale.
La nuova BMW iX3 sarà una delle principali novità del marchio tedesco previste per la metà del decennio, un modello che sarà presentato nella primavera del 2025 e arriverà in autunno. La nuova piattaforma Neue Klasse consente di installare fino a quattro motori elettrici, quindi non saranulno disponibili solo versioni convenzionali. La gamma comprenderà una versione base con un solo motore elettrico posteriore e tre con trazione integrale xDrive, oltre a una scatenata iX3 M. L’autonomia è garantita da una potente batteria agli ioni di litio che garantisce oltre 700 chilometri con una singola carica.