HomeanteprimeNuova Kia EV4 2024: Dati Tecnici e Anteprima

Nuova Kia EV4 2024: Dati Tecnici e Anteprima

La KIA EV4 sarà la rivale coreana delle varie Toyota bZ4x, Volkswagen ID.4. Sarà presentata alla fine del 2023 per iniziare le vendite l’anno prossimo.

KIA continuerà ad ampliare la sua gamma di auto elettriche nel 2023 con l’introduzione di tre nuovi modelli. Ufficialmente sappiamo già che due di essi saranno SUV, tra cui la KIA EV9, mentre non si sa ancora nulla di preciso sull’altro. Tuttavia, in base alle anticipazioni precedenti, ai lanci previsti dalla Casa coreana e a come sta articolando la struttura della sua offerta, il modello rimanente sarà prevedibilmente la KIA EV4, un SUV elettrico più accessibile rispetto alla EV6 e alla EV9, anche se non per questo economico in termini assoluti.

Ed è questione di tempo prima che KIA sia costretta a coprire lo spazio che rimarrà tra l’attuale e-Niro e la futura EV9, poiché si tratta di due modelli dal taglio molto diverso. Mentre il primo è impegnato in un formato compatto limitato a 4,42 metri di lunghezza per l’uso urbano, il secondo sarà un SUV lungo 5 metri che offrirà spazio anche per 7 occupanti.

Questa differenza di quasi 60 centimetri tra i due modelli, quindi, lascia scoperto un vuoto che dovrà essere coperto se il marchio non vuole perdere terreno nei confronti di altri produttori. Ed è qui che entra in gioco la Kia EV4. È vero che, in base alle misure, la EV6 si colloca tra le due, ma essendo la prima elettrica della nuova generazione a essere lanciata, è stata progettata per coprire il maggior numero possibile di categorie. Per questo motivo, è stata definita dalla stessa KIA come una “distruttrice di segmenti”.

LA GAMMA ELETTRICA DI KIA

Considerando i modelli che attualmente si aggirano intorno ai 4,60 metri di lunghezza, la KIA EV4 sarà, per definizione, un D-SUV elettrico. Su questa base, competerà commercialmente con modelli come la Toyota bZ4x, la Volkswagen ID.4 e la Nissan Ariya, tra gli altri, il che significa dover assimilare un prezzo di partenza in linea con quello di questi veicoli, che parte da 45.000 euro e 50.000 euro. Top Electric SUV, tuttavia, sottolinea che il modello sarà finalizzato a competere direttamente con la Volvo XC40 Recharge e Mercedes-Benz EQA, anche se tenendo conto che la KIA Niro ha già misure molto simili a questi, non sembra probabile.

Tecnicamente, la base su cui KIA punterà per supportare lo schema elettrico della EV4 sarà la ben nota e-GMP, una piattaforma tecnologica con una tensione nominale di 800 V. Auto elettriche come la Hyundai Ioniq 5, la KIA EV6 o la Ioniq 6 recentemente presentata raggiungono un’autonomia fino a 600 chilometri nella versione con batteria da 77,4 kWh, mentre in termini di potenza di ricarica questa struttura offre una potenza fino a 350 kW.

Per quanto riguarda il design della KIA EV4, abbiamo già un indizio ufficiale di come il marchio ha scelto di modellarla. Per differenziarla il più possibile sia dalla KIA EV6 sia dalla e-Niro, che saranno i modelli più vicini alla EV4 nella gamma, KIA ha scelto di darle proporzioni da vero SUV, simili a quelle della futura EV9 di serie e della KIA. Sportage attuale, che sarà l’equivalente della EV4 nella serie termica e ibrida.

KIA presenterà ufficialmente l’EV9 nella prima metà dell’anno (forse addirittura nel primo trimestre) in modo che la sua anteprima commerciale avvenga alla fine del 2023. Per questo motivo, si prevede che la KIA EV4 sarà svelata come concept nel secondo trimestre di quest’anno per entrare in commercio nel 2024.

ULTIMI POST