HomeanteprimeNuova Volkswagen Passat 2024: in Russia cambia tutto

Nuova Volkswagen Passat 2024: in Russia cambia tutto

Volkswagen Passat cambia in Cina e sarà presto anche in Russia.

Esternamente questa “quattro porte” è notevolmente diversa dalla Passat a cui i russi sono abituati. In Russia il modello sarà offerto con un motore turbo da due litri e un cambio robotizzato a sette velocità.

La gamma di modelli forniti alla Russia dalla Cina nell’ambito del regime di importazione parallela è stata nuovamente ampliata e si tratta ancora una volta di Volkswagen: ai crossover Tayron, Talagon e Teramont X, annunciati di recente, si aggiungerà la berlina Passat.

La “quattro porte” prodotta dalla joint venture SAIC Volkswagen è già apparsa sul sito web di uno dei principali concessionari di Mosca, e non si tratta dell’auto che è stata ufficialmente portata in Russia prima delle note vicende. No, ha la stessa piattaforma MQB ma il design esterno è diverso e questa berlina è più grande. A proposito è disponibile nel Celeste Impero anche la nostra Passat venduta con il nome di Magotan: a produrla la joint venture FAW Volkswagen.

DATI TECNICI E MOTORI

La VW Passat restyling ha fatto il suo debutto in Cina lo scorso anno. Le caratteristiche esterne includono le “cornici” dei fari a LED, una linea luminosa sulla griglia e i fanali posteriori in un unico elemento.

La lunghezza della “quattro porte” cinese è di 4948 mm, la larghezza di 1836 mm, l’altezza di 1469 mm e il passo di 2871 mm. A titolo di confronto, le dimensioni della berlina “mondiale” VW Passat, che veniva fornita in Russia: 4775/1832/1440 mm, distanza tra gli assi – 2786 mm.

In Russia il modello made in China viene offerto con il “turbo” a benzina 2.0 da 186 CV (320 Nm) in combinazione con il 7DSG. Sul mercato cinese questo motore ha una versione da 220 CV (350 Nm), ma è possibile acquistare anche la Passat con un motore 1.4 turbo più piccolo (150 CV, 250 Nm), inoltre i cinesi hanno a disposizione un ibrido. La trazione è comunque anteriore.

La Volkswagen Passat arriverà in Russia con una dotazione completa che comprende: climatizzatore a tre zone, quadro strumenti virtuale, sistema multimediale con schermo da 9,2 pollici, riscaldamento e ventilazione dei sedili anteriori, “telecamera panoramica”, airbag frontali e laterali, tendine, ricarica wireless per smartphone, cruise control adattivo e sistema di avviso di superamento della corsia. Per la Volkswagen Passat cinese, il concessionario chiede 3.750.000 rubli.

ULTIMI POST