HomeanteprimeNuova BMW Serie 3 2023: Rendering della Coupé

Nuova BMW Serie 3 2023: Rendering della Coupé

La BMW Serie 3 è da poco arrivata al restyling di metà carriera. Una versione che è quasi scomparsa nel mondo automobilistico di oggi è la berlina a due porte, un tempo molto popolare. Questo rendering di Kolesa.ru ci permette di dare un primo sguardo ad una impossibile versione coupé della BMW Serie 3.

La coupé è anche uno degli stili di carrozzeria più antichi, risalente alla prima metà del secolo scorso. Era molto diffusa in Nord America e in Europa, ma a partire dagli anni ’80 fu soppiantata da altri tipi di carrozzeria, tra cui, ad esempio, la hatchback a 3 porte. Gli automobilisti russi e sovietici conoscono questa carrozzeria anche per la ZAZ-968 Zaporozhets, prodotta dal 1971 al 1994. A prima vista, la berlina a due porte è essenzialmente uguale alla ormai diffusa carrozzeria coupé, ma ci sono alcune differenze essenziali tra loro. Quest’ultima ha quasi sempre un livello del tetto più basso, mentre la berlina a due porte non differisce dalla versione a quattro porte. La berlina dispone anche di un divano posteriore completo (la coupé di solito ha spazio solo per due passeggeri bassi) e le porte anteriori sono dotate di finestrini.

LO STILE DELLA COUPÉ

La BMW Serie 3 a 2 porte, mostrata nei nostri rendering, è realizzata per soddisfare quel desiderio di sportività che solo la 3 porte può esaudire. Le portiere più ampie che consentono un accesso più confortevole ai sedili anteriori. L’assenza di porte posteriori consente all’auto di perdere diverse decine di chilogrammi di peso e di ottenere una maggiore rigidità torsionale della carrozzeria. C’è anche un vantaggio in termini di sicurezza: i passeggeri seduti nella fila posteriore (soprattutto bambini) non potranno mai aprire le porte posteriori in movimento. Va detto che non vedremo mai più una BMW Serie 3 Coupé ma bisogna ricordare che sia la E21 (1975-1983) che la E30 (1982-1994) ebbero una versione a 3 porte.

ULTIMI POST