Nuova Fiat 500X 2024: Anteprima Rendering

Fiat sta pianificando una serie di nuovi modelli utilizzando il magazzino ricambi di Stellantis per espandersi in più segmenti. Tra le novità, ci aspettiamo una nuovissima Fiat 500X di seconda generazione, che si dice debutterà nel 2024 con un ingombro maggiore rispetto al suo predecessore, posizionandosi nel popolare e competitivo segmento dei SUV compatti.

La Fiat 500X è uno dei modelli più longevi dell’attuale gamma di SUV Stellantis, ancora basato sulla vecchia piattaforma Small Wide di FCA. Infatti, il SUV è stato introdotto nel 2014 come fratello della Jeep Renegade e rimane in vendita dopo una serie di aggiornamenti stilistici e meccanici, il più importante dei quali è stato il facelift del 2018. Sebbene il design della 500X sia indubbiamente invecchiato bene, dopo tanti anni di presenza sul mercato è giunto il momento di fare tabula rasa.

LA NUOVA FIAT 500X

Fiat ha confermato che presenterà una nuova compatta e tre nuovi crossover entro il 2027. Si dice che tra questi ci sarà una Fiat 600 “chic e urbana”, che prenderà il posto della 500X nel segmento dei B-SUV.

Invece di scomparire, però, la nuova generazione della Fiat 500X dovrebbe crescere nelle dimensioni, passando dai 4.248 mm del modello attuale a un più generoso 4.400 mm che la aiuterà a passare al segmento C-SUV. Qualcosa di simile avverrà probabilmente anche con l’equivalente Jeep Avenger e con la più grande Renegade di prossima generazione.
Anche se è ancora presto per parlare di stile, dato che non abbiamo avvistato nessun prototipo camuffato della Fiat 500X sulle strade. Questo rendering di Carscoops.com immagina il design definitivo del modello. Come suggerito dalla Nuova 500 EV, Fiat manterrà probabilmente le linee dal sapore retrò della Fiat 500X, infuse con spunti stilistici moderni nei gruppi ottici full-LED. Fiat ha recentemente annunciato una struttura semplificata degli allestimenti, quindi non sappiamo se l’azienda manterrà tutte le diverse varianti della 500X, tra cui la piccante Sport, l’avventurosa Cross e l’elegante Cabrio che sono attualmente in offerta.
La maggiore superficie di appoggio avrà un effetto positivo sullo spazio dell’abitacolo. La nuova Fiat 500X diventerà così più adatta alle famiglie, con più spazio per i passeggeri posteriori e un bagagliaio più grande per i bagagli. Le dotazioni tecnologiche standard del portafoglio Fiat saranno incluse, con un cockpit digitale, l’infotainment più recente e una serie di ADAS che porteranno la 500X alla pari con i membri più recenti della concorrenza.
Sebbene il design sia ancora segreto, è facile intuire cosa accadrà alla base della nuova Fiat 500X. Tutti i componenti di provenienza FCA spariranno con l’attuale generazione, sostituiti da una piattaforma più moderna di Stellantis. Lo scenario più plausibile è che Fiat utilizzi una versione allungata dell’architettura evoluta CMP/eCMP, invece della più grande EMP2. Ciò renderebbe la nuova Fiat 500X una sorella dei modelli compatti Citroen C4 e C4 X, consentendole di essere più accessibile rispetto alla maggior parte dei C-SUV rivali.

I MOTORI

Per quanto riguarda i motori, la nuova Fiat 500X punterà sull’elettrificazione. Ci sarà almeno un’opzione mild-hybrid, dato che sia il 1.2 PureTech aggiornato di Peugeot che il 1.5 Firefly di Fiat sono ora accoppiati a un sistema a 48V per ridurre i consumi e le emissioni di C02. Periodi prolungati con il motore a combustione spento grazie alla batteria consentiranno il coasting EV in determinati scenari di guida.
Fiat vuole diventare esclusivamente elettrica entro il 2030, quindi è lecito pensare che ci sarà una variante completamente elettrica della nuova 500X. Quest’ultima potrebbe essere equipaggiata con il motore elettrico Stellantis, recentemente aggiornato, che produce 154 CV (115 kW) e 260 Nm di coppia, oltre alla batteria da 54 kWh già utilizzata in una serie di modelli.
La nuovissima Fiat 500X non solo sostituirà il modello attuale, ma fungerà da sostituto indiretto della vecchia Tipo e di tutte le sue varianti di carrozzeria, diventando la proposta tuttofare di Fiat nel segmento delle compatte. Il debutto del modello è previsto per il 2024, con un lancio sul mercato nel 2025. La produzione avverrà probabilmente a Kragujevac, in Serbia, a seguito del recente investimento di Stellatis.