HomeblogLa BMW a idrogeno si farà con Toyota nel 2025

La BMW a idrogeno si farà con Toyota nel 2025

Nel 2021, al Salone dell’Auto di Monaco, BMW ha presentato la iX5 Hydrogen, una versione alimentata a celle a combustibile a idrogeno del SUV X5 di serie.

Sebbene la produzione di questo veicolo sia prevista per quest’anno, sarà realizzata solo in piccoli numeri. Ora, un nuovo report di Nikkei Asia suggerisce che una BMW a idrogeno per il mercato di massa potrebbe arrivare nei prossimi anni.

Il responsabile delle vendite Peter Nota ha dichiarato a Nikkei che la produzione e la vendita di un veicolo BMW a celle a combustibile a idrogeno potrebbe iniziare già nel 2025. Ha anche suggerito che il primo di questi veicoli sarà probabilmente un SUV, data la popolarità del segmento e la convinzione che la tecnologia a idrogeno sia “particolarmente rilevante” per questo tipo di segmento. Considerando che i veicoli a idrogeno sono in grado di fare rifornimento con la stessa rapidità delle loro controparti a gas e non perdono autonomia con le variazioni di temperatura, saremmo propensi a concordare.

IDROGENO NEL FUTURO

La fonte afferma anche che il veicolo sarà sviluppato congiuntamente con l’aiuto di Toyota, un’azienda con cui l’azienda ha già un rapporto. “Abbiamo diversi progetti su cui lavoriamo con Toyota”, ha dichiarato Nota a Nikkei Asia. BMW ha già collaborato con loro per creare la GR Supra, che condivide molti componenti con la Z4 roadster, ed è probabile che stia nuovamente chiedendo l’aiuto del marchio giapponese per la sua esperienza nello sviluppo e nella produzione di veicoli a idrogeno come la Mirai. In passato, infatti, le due aziende hanno creato insieme un veicolo a idrogeno, una BMW Serie 5 GT con uno stack di celle a combustibile Toyota, ma si trattava solo di un prototipo.

ULTIMI POST