Jeep Grand Cherokee 2023 arriva in Europa: sarà solo Plug-in

Jeep Grand Cherokee arriva in Europa e sarà disponibile esclusivamente in forma ibrida plug-in. Questa decisione è stata presa a causa delle severe normative sulle emissioni in Europa, seguendo le orme della Wrangler 4Xe-only e unendosi al resto della gamma elettrificata di Jeep.

Proprio come il modello per gli USA che è stato presentato il mese scorso, la Jeep Grand Cherokee 4xe per l’Europa è dotata di un motore ibrido plug-in che produce 380 CV (280 kW) e 637 Nm di coppia. È composto da un motore turbo 2.0 litri quattro cilindri, due motori elettrici, un cambio automatico a otto velocità e una batteria da 17 kWh. Quest’ultima permette un’autonomia completamente elettrica fino a 51 km nel ciclo urbano. Prevedibilmente, questo dato è più alto dei 40 km di autonomia rilevati nel ciclo combinato nel modello americano a causa dei diversi standard.

IL SUV IN STILE JEEP

La Grand Cherokee 4xe è equipaggiata con il sistema Quadra-Drive II 4×4, il Selec-Terrain di Jeep (Auto, Snow, Sand/Mud, Rock e Sport) e la sospensione pneumatica Quadra-Lift, anche se Jeep non ha chiarito se le suddette caratteristiche si applicheranno a tutte le versioni europee. A proposito di questo, l’azienda ha annunciato solo la “Exclusive Launch Edition“.

Esteticamente, l’edizione di lancio prevede un set di cerchi in lega lucidati da 21 pollici, unità di illuminazione full-LED, un tetto nero diamantato e accenti cromati con quattro tonalità esterne disponibili (nero diamante, bianco brillante, rosso velluto, grigio baltico). A parte questo, la Jeep Grand Cherokee EU-spec sembra identica al modello statunitense.

All’interno, troviamo rivestimenti in pelle Palermo e listelli di noce.

L’equipaggiamento di serie include il touchscreen da 10 pollici con l’infotainment Uconnect 5, il quadro strumenti digitale da 10 pollici, l’head-up display da 10 pollici, lo schermo aggiuntivo da 10,25 pollici per il passeggero anteriore, i sedili elettrici a 16 vie nella parte anteriore con supporto lombare e funzione massaggio, i sedili riscaldati e ventilati per i passeggeri posteriori, il controllo del clima a quattro zone, il pad di ricarica wireless. Non manca il sistema audio McIntosh da 950 watt con 19 altoparlanti e l’illuminazione ambientale a LED.

La Jeep Grand Cherokee ottiene anche la suite Active Driving Assist capace di autonomia di livello 2.

Il listino prezzi ufficiale per l’Italia sarà annunciato a breve.