Alfa Romeo Tonale: Dati Tecnici, Foto e Motori

Ecco la nuova Alfa Romeo Tonale. Dopo sei anni senza un nuovo modello, l’Alfa Romeo Tonale è stato presentato. È il secondo SUV del marchio, una compatta piena di tecnologia e innovazioni per affrontare i marchi premium tedeschi.

Era uno dei modelli più attesi del 2022, la nuova Alfa Romeo Tonale 2022 è stata appena svelata. Il secondo SUV del marchio italiano arriva con argomenti seri e l’obiettivo di sfidare il dominio tedesco nella categoria SUV premium e aprire un nuovo capitolo nella storia del marchio di Arese.

Gli stilisti di Alfa Romeo hanno praticamente rispettato il design presentato in anteprima nella concept car al Salone di Ginevra 2019. L’erede SUV della Giulietta è stata completamente trasformata condividendo la cosiddetta “piattaforma S-USW”, che non solo permette di offrire dimensioni molto compatte, dettagliate di seguito, ma è anche preparato per un livello avanzato di elettrificazione, una delle caratteristiche chiave della nuova Alfa Romeo.

DIMENSIONI DELL’ALFA ROMEO TONALE

Lunghezza 4.528 mm
Larghezza 1.835 mm
Altezza 1.601 mm
Passo ND

La parte posteriore della nuova Alfa Romeo Tonale offre un design pulito e sportivo.
Design esterno e interno sofisticato e sportivo
Il Tonale debutta un nuovo design, con un frontale molto aggressivo dominato da gruppi ottici sottili – Full LED di serie e Matrix LED come opzione – che ricordano le mitiche SZ e RZ Zagato, con tre proiettori su ogni lato che offrono una firma luminosa unica. La caratteristica griglia “Trilobo” è presentata in uno stile fluttuante, mentre il paraurti presenta anche generose prese d’aria che occupano praticamente l’intera superficie inferiore, insieme a prese d’aria verticali più discrete.

Il design dei gruppi ottici anteriore viene replicato anche nella parte posteriore con i fanali collegati da una barra LED. Nel mezzo, Alfa Romeo è rimasta fedele ai suoi principi estetici, con una linea ispirata ai modelli degli anni sessanta, soprattutto la GT Junior e conosciuta come “Linea GT”. Anche i cerchi in lega sono un’eredità del passato, con uno stile basato su quelli montati sulla 33 Stradale.

L’interno è una rivoluzione totale. Come sostenuto da Imparato, non ci sono enormj display digitali, ma un design più che pulito. Il quadro strumenti mantiene il suo tipico design, ma all’interno contiene uno schermo digitale da 12,3 pollici – con tre modalità di visualizzazione, ‘Evoluto’, ‘Relax’ e ‘Heritage’ – e un touchscreen da 10,25 pollici della console centrale per il sistema di infotainment ‘U-Connect 5’, sviluppato con Harman.

I MOTORI DI ALFA ROMEO TONALE

La posizione di guida della nuova Alfa Romeo Tonale riflette i valori del marchio
Quattro motori, due ibridi nel nuovo Tonale
La nuova Alfa Romeo Tonale debutta la tecnologia di elettrificazione nella sua gamma che comprende benzina, diesel, ibrido e ibrido plug-in, tutti collegati a un cambio automatico a doppia frizione con paddles fisso sul volante. La gamma inizia con il nuovo motore a benzina da 1,5 litri con tecnologia MHEV a 48 volt integrata nella trasmissione, quindi i suoi 15kW – 21 CV – permettono di viaggiare in elettrico a bassa velocità.

Ha anche un alternatore e un motorino d’avviamento “BSG” che recupera l’energia in frenata. Sarà offerto con 130 CV e 160 CV, anche se quest’ultimo è differenziato da un turbo a geometria variabile, il primo su un benzina Alfa Romeo, e una gamma di modalità di guida per sfruttare ulteriormente la tecnologia ibrida.

Non c’è una versione GTA in cima al catalogo – almeno per il momento – ma un Tonale Plug-in Hybrid e-Q4 con 275 CV e trazione integrale. Nella parte anteriore, troviamo una vecchia conoscenza, il motore MultiAir da 1,3 litri con 180 CV, mentre nella parte posteriore viene utilizzato un elettromotore da 122 CV, lo stesso della Fiat 500 elettrica. L’intero sistema è regolato da un cambio automatico a sei velocità con convertitore di coppia. La macchina è alimentata da una batteria da 15,5 kWh e ha un’autonomia in solo elettrico di 80 km.