Home anteprime Nuova Peugeot 4008 2023: Rendering del SUV coupé

Nuova Peugeot 4008 2023: Rendering del SUV coupé

0
305
Nuova Peugeot 4008 2023: Rendering del SUV coupé
Rendering Carscoops.com

Peugeot è una delle poche case automobilistiche che non ha ancora un modello nel segmento dei SUV coupé. La vociferata Peugeot 4008 potrebbe arrivare già quest’anno con propulsori elettrificati e una linea del tetto inclinata sottolineando ulteriormente la svolta premium che il marchio francese ha intrapreso negli ultimi anni.

Il nome Peugeot 4008 è già stato usato da un B-SUV su base Mitsubishi prodotto tra il 2012 e il 2017. Questo modello è stato poi sostituito dal 2008.La nuova Peugeot 4008 potrebbe competere con modelli del calibro dell’Audi Q3 Sportback, dellla BMW X2 e della Mazda CX-30.

IL DESIGN

Questo rendering di CarScoops, mostra la Peugeot 4008 con una linea del tetto aerodinamica e un profilo scolpito con passaruota pronunciati. La griglia incorporerà il nuovo logo Peugeot affiancato da fari a LED con estensioni verticali sul paraurti verniciato di nero e complesse prese d’aria finte già viste sulla 308 e sulla 3008/5008 restyilng.

All’interno, ci aspettiamo che il modello condivida il cruscotto iCockpit con la 3008, il che significa che potrebbe presentare un quadro strumenti digitale 3D da 10 pollici e un altro schermo touchscreen da 10 pollici per l’infotainment. Caratteristiche come l’illuminazione ambientale e materiali di alta qualità per la tappezzeria in combinazione con dotazioni high-tech dal portafoglio di Stellantis, aiuterebbero la Peugeot 4008 ad essere considerata come una rivale per le proposte delle case automobilistiche premium.

DATI TECNICI E MOTORI

Mentre la silhouette della Peugeot 4008 condividerà elementi con la Citroen C4 basata sulla piattaforma CMP, sarà molto più probabilmente basata sull’ultima evoluzione della piattaforma EMP2 che è attualmente alla base della Peugeot 308 e della DS 4. Le sue dimensioni dovrebbero essere tra i 4.450 mm della 3008, e i 4.636 mm della 308 SW.

In termini di motori, le ultime voci suggeriscono che il SUV coupé potrebbe essere offerto in quattro diverse varianti ibride plug-in, combinando il motore a benzina turbo 1,6 litri PureTech in vari stati di sintonia con uno o due motori elettrici e una batteria agli ioni di litio da 12,4 kWh.

A giudicare dalle attuali offerte di Peugeot, queste includerebbero due PHEV a trazione anteriore con una potenza combinata di 180 CV (132 kW) e 225 CV (165 kW), più due PHEV a trazione integrale rispettivamente con 300 CV (221 kW) e 360 CV (265 kW). Quest’ultimo potrebbe diventare il secondo modello a portare l’emblema PSE (Peugeot Sport Engineered) dopo l’ammiraglia di prestazioni 508 PSE, rendendolo un vero rivale della VW Tiguan R.

La Peugeot 4008 dovrebbe debuttare nella seconda metà del 2022, quindi probabilmente avremo più informazioni sul modello nei prossimi mesi, insieme a possibili avvistamenti di prototipi camuffati.