HomeblogL'Arabia Saudita si compra il 30% di Pagani

L’Arabia Saudita si compra il 30% di Pagani

Il Public Investment Fund (PIF) dell’Arabia Saudita ha acquistato una quota del 30% di Pagani.

I dettagli finanziari dell’accordo non sono stati rivelati, ma la famiglia Pagani rimarrà azionista di maggioranza mentre il fondo PIF dell’Arabia Saudita sarà un azionista di minoranza insieme agli azionisti italiani di minoranza Nicola Volpi ed Emilio Petrone. Horacio Pagani manterrà il suo ruolo di amministratore delegato e chief design officer.

“Fin dalla sua fondazione, Pagani ha goduto di collaborazioni con i migliori attori della categoria, in quanto crediamo che l’eccellenza possa essere raggiunta solo attraverso il lavoro di squadra”, ha detto Horacio Pagani in una dichiarazione. “Questo è dimostrato dalle nostre collaborazioni di lunga data con i nostri partner tecnologici – chiari leader nei loro settori di riferimento – che continueranno a svolgere un ruolo importante nel futuro di Pagani.”

ARABIA SAUDITA IN PAGANI

“Siamo orgogliosi di annunciare un’importante partnership con PIF, un passo fondamentale nella nostra strategia di crescita a lungo termine, che prevede investimenti significativi per garantire che le nostre prossime hypercar continuino a trasmettere emozioni uniche, indipendentemente dalla loro tecnologia di propulsione”, ha aggiunto. “PIF rappresenta il partner ideale per consolidare ulteriormente il posizionamento di Pagani come marchio nel segmento delle hypercar e per sostenere la sua strategia di espansione nel segmento lifestyle.”

Il Public Investment Fund dell’Arabia Saudita è uno dei più grandi fondi sovrani del mondo e ha investimenti in società statunitensi quotate in borsa per un valore di 15,94 miliardi di dollari. Il fondo saudita è stato tra gli azionisti di Tesla e poi è diventato un investitore chiave in Lucid.

spot_img

ULTIMI POST