Ford Puma EcoBoost Hybrid, è l’ibrida più venduta nei primi sei mesi del 2020.

Con 6.500 unità EcoBoost Hybrid vendute dal lancio di gennaio a oggi (su un totale di 8.700). Ford Puma è stata molto apprezzata dai consumatori italiani che hanno accolto con piacere il primo livello di elettrificazione Ford.

Il pluripremiato EcoBoost 1.0 3 cilindri è abbinato a un motore elettrico, alimentato da una batteria agli ioni di litio a 48V. Il sistema è stato sviluppato per ottimizzare l’efficienza nei consumi e offrire un’esperienza di guida più reattiva e gratificante. Si tratta di una soluzione intelligente che, a secinda della regione di appartenenza, permetre vantaggi economici e fiscali, come, a esempio, l’esenzione dal pagamento dei parcheggi nelle strisce blu.

Puma si unisce a Kuga, Focus e Fiesta e ai veicoli commerciali Ford Transit e Transit Custom nell’offrire una tecnologia ibrida leggera (Mild-Hybrid) per un maggior risparmio di carburante. Il mild hybrid è parte dell’impegno che Ford ha prevede di avere una versione elettrificata per ogni veicolo venduto in Europa, introducendo 18 veicoli elettrificati Ford entro la fine del 2021.

La novità del MegaBox, il vano aggiuntivo lavabile posto nel bagagliaio, sviluppato per soddisfare le più svariate esigenze dei clienti, offre una capacità di ulteriori 80 litri ed è in grado di alloggiare oggetti fino a circa 115 cm di altezza in posizione verticale.

La scelta ecosostenibile dell’EcoBoost Hybrid si abbina alle modalità di guida che possono essere scelte in base al proprio stile o alle condizioni stradali, con i Drive Modes. Le tecnologie di assistenza alla guida e il modem integrato FordPass Connect ne completano la ricca dotazione di serie. Da sottolineare che la Puma è stata anche premiata con le 5 stelle nei crash test EuroNCAP.