Bentley ha ulteriormente perfezionato il SUV super lusso Bentayga. Per il restyling di metà carriera arrivnao novita interessanti sopratutto per il design.

Mentre l’anteriore sembra più o meno lo stesso, c’è una grande sorpresa nel retro, dove Bentley ha aggiunto dei fanali posteriori a LED di forma ovale che sembrano molto simili a quelli della Continental GT.

I designer volevano che la Bentayga fosse più in linea con il nuovo linguaggio stilistico del marchio introdotto dalla Continental GT di terza generazione e dalla nuovissima berlina Flying Spur.

Forse non ve ne rendete conto, ma ogni pannello nella parte anteriore della Bentayga è stato ridisegnato per un look più pulito e moderno. Cambia la griglia con una nuova tecnologia intelligente per i fari a matrice LED che hanno il caratteristico design Bentley ispirato alle sfaccettature di un diamante. Anche il paraurti anteriore è più aggressivo, arrivano i tergicristalli riscaldati con 22 getti lavavetri in ogni braccio.

Come detto la più rilevante trasformazione avviene nella parte posteriore, dove il SUV di lusso propone un design rivisitato con una totale riprogettazione.

La gamma dei motori rimarrà invariata. La Bentley Bentayga 2021 avrà il motore V8 biturbo da 4,0 litri da 550 CV e 568 770 Nm di coppia. Previsto un cambio automatico a otto velocità e trazione integrale AWD standard.

In seguito, Bentley introdurrà la nuova Bentayga Hybrid PHEV e la W12 con motore 6.0 in grado di raggiungere i 305 km/h.