HomeanteprimeNuova Skoda Octavia G-Tech 2021, la forza del Metano

Nuova Skoda Octavia G-Tech 2021, la forza del Metano

Skoda ha presentato il suo ultimo modello a gas naturale compresso (CNG). Ecco la nuova Octavia G-TEC, che vanta un’autonomia di 500 km nel ciclo WLTP.

La nuova Octavia G-TEC è tecnicamente un ibrido, in quanto utilizza anche un serbatoio di benzina da 9 litri, oltre ai tre serbatoi CNG installati nel sottoscocca, che immagazzinano un totale di 17,33 kg di gas naturale. Skoda lancerà il nuovo modello in tutta Europa questo autunno.

La potenza proviene da un’unità TSI da 1,5 litri che fornisce una potenza di 130 CV, e un consumo di metano tra i 3,4 a 3,6 kg per 100 km nel ciclo WLTP in modalità GNC. In modalità benzina si parla di 4,6 litri per 100 km.

Nuova Skoda Octavia G-Tech 2021, la forza del Metano

Utilizzando solo la benzina nel suo serbatoio da 9 litri, la Skoda Octavia G-TEC 2021n può effettivamente percorrere altri 190 km, per un’autonomia totale di circa 700 km. Inoltre, il passaggio dalla modalità a metano a quella a benzina avviene automaticamente, senza che il conducente debba fare nulla.

Gli unici momenti in cui la G-TEC Octavia sfrutta la sua alimentazione a benzina sono l’accensione dopo il pieno di gas naturale, o quando la temperatura esterna è inferiore a -10 gradi Celsius. Lo farà anche quando i serbatoi del gas sono quasi vuoti con una pressione sotto gli 11 bar.

In termini di praticità, se si opta per una Skoda Octavia G-TEC, il volume del bagagliaio resta di 455 litri sulla berlina e di 495 litri sulla wagon.

spot_img

ULTIMI POST