La terza generazione della Dacia Sandero è in fase di test. Utilizzando le foto disponibili gli amici di Kolesa.ru hanno dato forma alla loro idea dell’aspetto dell’utilitaria economica.

La Dacia Sandero 2020 a cinque porte, basata su una berlina Logan, è apparsa per la prima volta in Brasile nel 2007. Un anno dopo il modello con il marchio Dacia è arrivato nel mercato europeo. Alla fine del 2009, Dacia Sandero ha iniziato la produzione a Mosca nello stabilimento di Avtoframos (dal 2014 di Renault Russia).

La seconda generazione della Sandero, ancora oggi in vendita, è stata presentata al Salone di Parigi nel 2012 insieme alla nuova Logan. Ci aspettiamo design completamente nuovo in linea con gli obiettivi di trasformazione del marchio. Il design della berlina economica diventerà più “adulto” ed europeo, avvicinando l’auto a modelli a marchio Renault come la nuova Clio, la Megane e la Talisman.

Il frontale avrà marcate linee orizzontali mentre la fiancata della terza generazione avrà un aspetto molto più deciso grazie ad una linea di cintura più alta. Rispetto all’attuale Dacia Sandero, le luci posteriori saranno ridotte in altezza e avranno una forma più definita. La targa, come sulle prime due generazioni, sarà posta sul paraurti posteriore.

L’arrivo della Dacia Sandero è fissato alla fine del 2020 con la presentazione al Salone dell’Auto di Parigi a settembre.