Nuova Audi A3 2020, dettagli tecnici e prime Foto ufficiali

La nuova Audi A3 debutterà a marzo al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, in veste Sportback a cinque porte.

Poco dopo arriverà la berlina e ci saranno ancora una volta versioni S e RS. Questa volta però non vedremo una tre porte e una A3 Cabriolet.

La nuova Audi A3 2020 introduce una vera riprogettazione del modello. L’auto condivide la sua piattaforma modulare MQB con la A3 in commercio ma presenta nuovi sistemi per la trazione integrale, lo smorzamento delle sospensioni e lo sterzo.

Per la trazione integrale, che sarà standard su alcuni modelli ma disponibile a pagamento su altri, il sistema è in grado di regolare la distribuzione della coppia in base alle informazioni raccolte dai sensori delle sospensioni, dalle condizioni della strada e dallo stile di guida. In condizioni normali la maggior parte della coppia motrice viene inviata alle ruote anteriori per la massima efficienza, ma quando necessario il 100% della coppia può essere inviato alle ruote posteriori.

La coppia inviata alle singole ruote può anche essere controllata tramite un sistema collegato al controllo elettronico della stabilità del veicolo che prevede anche di tre livelli di controllo (ESC acceso, Sport ed ESC spento). In curva, ad esempio, il sistema frena leggermente le due ruote all’interno della curva, contribuendo a migliorare la tenuta di strada.

Audi ha anche sviluppato un nuovo sistema di sterzo sensibile alla velocità per la Audi A3. Il sistema determina rapporti di trasmissione diversi a seconda dell’angolo di sterzata. Pertanto, quando il volante è in posizione centrale, ad esempio quando si guida a velocità più elevate in autostrada, il rapporto di sterzata è 14,3: 1. A velocità inferiori, come in un parcheggio, il rapporto è più elevato per consentire una più facile manovrabilità. Inoltre, all’aumentare della velocità, l’assistenza di potenza diminuisce continuamente per fornire una sensazione più sicura e pesante quando il conducente esce su un’autostrada.

Audi offrirà anche sul suo nuovo smorzamento delle sospensioni A3 con tre livelli di controllo (Comfort, Auto e Dynamic). Questi si basano su informazioni provenienti da sensori che misurano l’accelerazione verticale del corpo vettura e il movimento relativo delle singole ruote rispetto ad esso. Audi ha affermato che il sistema sarà una caratteristica standard della maggior parte dei modelli della nuova gamma A3.

Non è ancora chiaro cosa abbia in serbo Audi per le motorizzazioni ma ci aspettiamo una gamma di motori a benzina e almeno un diesel. La maggior parte dei propulsori presenterà un sistema Mild Hybrid, ma la nuova Audi A3 verrà offerta anche una configurazione ibrida plug-in.

Pin It on Pinterest