Render Caranddriver

Porsche ha testato un nuovo crossover elettrico con quattro motori.

L’azienda non ha rivelato le specifiche ma ha affermato che il modello ha un innovativo sistema di controllo della coppia sviluppato da Porsche Engineering.

Mentre i veicoli tradizionali sono piuttosto semplici, le cose si complicano quando un singolo motore viene sostituito da quattro motori elettrici. Come ha spiegato Ulf Hintze di Porsche Engineering, “È quasi come se tu avessi un pedale dell’acceleratore separato per ogni … ruota.” I tecnici hanno dovuto creare software in grado di mantenere sincronizzati tutti e quattro i propulsori e in grado di rispondere alle mutevoli condizioni della strada.

UN SOFTWARE INNOVATIVO

Per fare ciò, il team ha sviluppato un “osservatore dello stato di guida” che monitora continuamente una varietà di fattori tra cui “quanto è stato girato il volante e con quale forza, quanto il conducente sta accelerando e quanto il veicolo sta ruotando attorno al suo asse verticale . Queste informazioni vengono quindi confrontate con un modello dinamico del veicolo che viaggia in “condizioni normali”.

Se i due scenari non si accoppiano, il software interviene frenando o accelerando le singole ruote. Ciò elimina il sovrasterzo e il sottosterzo e aiuta a mantenere il veicolo sulla traiettoria prevista. Porsche afferma che tutto ciò accade “molto rapidamente” e il guidatore non se ne accorgerà nemmeno. Come ha detto Hintze, “Sembra di guidare su rotaie”.

Porsche è soddisfatta dei risultati dei test e ha confermato che il software verrà utilizzato in un veicolo di serie. Insomma una Macan elettrica e solo questione di tempo.