Concessionari FCA stanchi delle auto KM0

Fiat Chrysler ha prodotto più automobili di quante i concessionari negli Stati Uniti siano disposti ad accettare. Bloomberg dice che la casa automobilistica ha realizzato circa 40.000 veicoli non ordinati. Ciò ha indotto alcuni rivenditori ad accusare FCA di voler mettere a bilancio numeri non veritieri sulle vendite.

Secondo quanto riferito, la società ha iniziato a produrre auto non ordinate quest’estate nonostante un rallentamento delle vendite nel settore.

MERCATO DROGATO DALLE KM0?

FCA nega inganni e dice a Bloomberg che le km0 in aumento dipendono da un nuovo sistema di analisi predittiva progettato per legare meglio l’offerta con la domanda dei concessionari che aiuterà l’azienda a risparmiare denaro e ridurre il numero di veicoli invenduti. La società ha recentemente accettato di pagare una sanzione civile di 40 milioni di dollari alla Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti per aver spinto per 5 anni i suoi rivenditori a dichiarare cifre di vendita false.