Opel Corsa-e la sportiva elettrica da Rally

Opel ha annunciato che sarà la prima casa automobilistica al mondo a offrire un’auto completamente elettrica per i rally. L’auto da corsa si basa sulla Corsa-e di ultima generazione e farà il suo debutto mondiale al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte 2019 il prossimo mese.

Basata sulla piattaforma CMP del Gruppo PSA, l’auto da corsa Corsa-e condivide lo stesso motore elettrico della versione da strada, che produce 100 kW (136 CV) e 260 Nm di coppia. Sotto il pianale un pacco batteria agli ioni di litio da 50 kWh che può essere caricato fino all’80% della sua capacità in 30 minuti. La ricarica può essere effettuata tramite presa domestica, wallbox o ricarica ad alta velocità, mentre i livelli della batteria possono essere controllati con l’app “myOpel”.

Opel afferma che la Corsa-e Rally offrirà la stessa guida divertente e dinamica della vettura di produzione, ma in questo caso troviamo anche sospensioni da rally, roll-bar leggero, protezione sottoscocca per motore e trasmissione, estintore.

L’auto da rally pesa 1.400 kg ed è dimensionalmente più grande della versione stradale. La sua larghezza e altezza è aumentata di cinque millimetri, mentre l’interasse è stato leggermente allungato di due millimetri.

A differenza di molte auto da rally più potenti, la Corsa-e Rally è solo a trazione anteriore, ma in questa applicazione ottiene un differenziale con rilevamento della coppia (Torsen). Le ruote hanno un cerchio da 17 pollici con offset ET20. Le opzioni includono un Tripmaster (dispositivo specifico per rally) e sistemi di illuminazione aggiuntivi.