B-Rent continua l’espansione del noleggio in Italia

B-Rent, l’azienda italiana di noleggi a breve e lungo termine sbarca negli scali di Catania e Cagliari. La società continua la propria espansione negli hub ferroviari ed aeroportuali del nostro paese.

Dopo l’apertura dei desk per il noleggio a Bologna e Bari, seguiti da quelli di Catania e Cagliari, l’azienda entro tre mesi prevede l’apertura di uffici anche nelle stazioni dell’alta velocità di Verona, Venezia, Torino e Firenze. L’amministratore delegato e fondatore di B-Rent, Vincenzo Brasiello, ha affermato come si voglia ampliare l’offerta di servizi premium negli scali aeroportuali e dell’alta velocità del nostro Paese aprendo strategicamente a ridosso degli arrivi. In questo modo il cliente appena arrivato a destinazione potrà usufruire del servizio. Brasiello ha inoltre sottolineato come i recenti accordi con tour operator internazionali, fra gli ultimi le partenership con operatori cinesi e brasiliani, vogliano ulteriormente diffondere il servizio nella clientela business nazionale che spesso si muove a bordo di treni ad alta velocità.
B-Rent attualmente conta nella propria flotta 5.600 veicoli e considera di toccare i 30 milioni di fatturato entro la fine del 2019.