L’auto elettrica del futuro punta sul sole e sulla colla

Un team di studenti provenienti dalla RWTH Aachen University ha intenzione di partecipare alla più dura gara di auto ad energia solare del mondo: la Bridgestone World Solar Challenge 2019. Dopo il debutto di successo alla corsa dello scorso anno, il Team Sun Car vuole iniziare la sfida di 3000 chilometri in Australia senza impiegare una sola goccia di carburante.

Covestro condivide l’entusiasmo degli studenti e sostiene il progetto con materiali e servizi tecnici diversi e in qualità di sponsor principale del team. Il futuro della mobilità è già possibile oggi grazie all’elettromobilità e il fotovoltaico. Agli European Coatings Show 2019 in programma a Norimberga a marzo dal 19 al 21, Covestro presenterà la sua vettura EV solare nella sua “Città di Sustainnovation”, stand numero 528 nel padiglione 4A.

La squadra vuole essere la prima a tagliare il traguardo ad Adelaide con un veicolo che sia veloce e leggero. Per costruire un veicolo vengono utilizzati materiali diversi, tra cui materie plastiche di alta qualità, materiali compositi e metalli. Il metodo migliore per il fissaggio di pezzi diversi è l’incollaggio; una tecnologia chiave nell’industria automobilistica.

Unire le parti di un’auto solare a mano, tuttavia, ha le sue particolarità. Ciò include la preparazione delle superfici e il miglioramento della resistenza adesiva delle diverse superfici del substrato. La preoccupazione principale, tuttavia, è la qualità duratura del legame quando l’adesivo è asciutto. Il prototipo solare vuole sfruttare al massimo le caratteristiche l’entroterra australiano: temperature elevate, aridità estrema e così via.

Per la sua nuova automobile solare, il team si affida a collanti poliuretanici e bicomponenti di Sika Automotive, che si basano sulle materie prime poliuretaniche delle linee di prodotto e Desmodur Desmophen sviluppate da Covestro.

“Grazie a questo adesivo, siamo stati in grado di costruire carro solare di quest’anno nella forma che volevamo”, dice Severin Kobus, co-presidente del gruppo di Sun Chariot Aquisgrana. “Utilizziamo diversi adesivi, da quelli flessibili a quelli altamente elastici, per soddisfare i requisiti in termini di design, componenti e substrati.”

La Bridgestone World Solar Challenge è considerata la gara solare più dura del mondo e si svolge in Australia ogni due anni. Il percorso è di 3000 chilometri da Darwin ad Adelaide e possono aprtecipare solo auto alimentate dall’energia solare.

Inline
Per favore inserisci lo shortcode del plugin "easy facebook like box" da impostazioni > Easy Fcebook Likebox
Inline
Per favore inserisci lo shortcode del plugin "easy facebook like box" da impostazioni > Easy Fcebook Likebox