Nuova Nio EC6 2024: cambia tutto

La nuova Nio EC6 rivede completamente lo stile e accetta la sfida dei SUV coupé elettrici.

L’azienda cinese di auto elettriche Nio continua il suo rapido aggiornamento della gamma di modelli: viene presentato il crossover di medie dimensioni EC6 di seconda generazione, quasi identico al più grande EC7, ma con una dotazione tecnica leggermente più modesta.

La prima generazione di Nio EC6 è arrivata sul mercato nell’autunno del 2020, quando Nio era sull’orlo del collasso finanziario. Ora l’azienda sta meglio, anche se continua a subire perdite, ma sono dovute principalmente al rapido rinnovamento della linea di modelli, grazie al quale le vendite di Nio stanno crescendo, e questo ispira fiducia negli investitori.

Nei primi tre trimestri di quest’anno, Nio ha venduto 94.352 auto elettriche in Cina, con un aumento del 32% rispetto al periodo gennaio-agosto 2022. Inoltre, Nio si aspetta che le vendite crescano presto anche in Europa, per la quale ha sviluppato la station wagon ET5 Touring, presentata di recente.

DESIGN E TECNOLOGIA

La nuova Nio EC6 appartiene alla seconda generazione di auto elettriche Nio, basata sulla piattaforma modulare NT2 con sospensioni anteriori a doppio braccio e posteriori multi-link. Alla fine dello scorso anno, il crossover Nio EC7, simile a una coupé, costruito su questa piattaforma, ha debuttato con sospensioni pneumatiche di serie, mentre la nuova EC6 ha molle convenzionali e ammortizzatori adattivi al posto dei montanti pneumatici.

I “bozzi” sul tetto e sui parafanghi anteriori, che non erano presenti nella prima generazione di EC6, sono sistemi di visione artificiale (telecamere e lidar) necessari per il funzionamento degli assistenti alla guida elettronici ADAS e alla guida autonoma.

La nuova Nio EC6 è più lungo, più largo e sensibilmente più basso del suo predecessore, mentre è inferiore al più blasonato EC7 in tutte le dimensioni principali. La lunghezza complessiva della Nio EC6 di seconda generazione è di 4849 mm, la larghezza di 1995 mm, l’altezza di 1697 mm e il passo di 2915 mm. I cerchi di serie sono da 20 pollici. In termini di design, le “seconde” EC6 ed EC7 sono simili fino al punto di confondersi: si possono distinguere l’una dall’altra dal retro solo grazie alle targhette, dalla parte anteriore è un po’ più facile: le sezioni superiori dei fari nella EC6 hanno dei ponticelli (la EC7 non ne ha), e non c’è la sezione di plastica nera sopra la presa d’aria (la EC7 ce l’ha). Il coefficiente di resistenza aerodinamica è leggermente peggiore nella Nio EC6 rispetto alla EC7: 0,24 contro 0,23. Entrambi i crossover hanno uno spoiler retrattile sul bagagliaio.

DATI TECNICI E MOTORI

Il powertrain a due motori della Nio EC6 (un motore per asse) è meno potente di quello della EC7, ma difficilmente gli acquirenti si lamenteranno della mancanza di trazione: il motore elettrico anteriore produce 150 kW (204 CV) e 280 Nm, quello posteriore – 210 kW (286 CV) e 420 Nm, per una potenza massima combinata di 360 kW (490 CV) e 700 Nm. I primi “cento” della nuova EC6 si ottengono in 4,4 secondi, la velocità massima è limitata a 200 km/h. Capacità della batteria – 75 o 100 kWh, autonomia con una singola carica – rispettivamente 495 e 630 km nel ciclo CLTC. Il peso consentito di un rimorchio è di 1260 kg.

La nuova Nio EC6 ha lo stesso design degli interni dell’EC7, la differenza si riduce a piccoli dettagli: ad esempio, i sedili anteriori dell’EC6 sono più semplici, ma comunque dotati di un gran numero di regolazioni, ventole e massaggiatori, e il sedile del passeggero ha un poggiapiedi retrattile. Lo schermo della strumentazione digitale è da 10,2 pollici, lo schermo multimediale da 12,8 pollici e sopra lo schermo multimediale è presente una testa retrattile dell’assistente robotico firmato Nomi. L’impianto audio di serie da 1000 watt è dotato di 23 altoparlanti. Il volume del bagagliaio è di 594 litri, con gli schienali del divano posteriore ripiegati – 1402 litri.

La nuova Nio EC6 è già ordinabile in Cina ed è, ovviamente, più economico dell’EC7: la versione base dell’EC6 con batteria da 75 kWh costa 358.000 yuan, con batteria da 100 kWh – 416.000 yuan. Per fare un confronto, il Nio EC7 costa oggi in Cina 458.000 yuan.