In Polonia la prima auto elettrica firmata Geely

Geely ha annunciato di aver firmato un accordo di licenza con ElectroMobility Poland per fornire la sua piattaforma Geely Sustainable Experience Architecture (SEA) a EMP. Il nuovo marchio Izera di EMP sarà supportato dal Geely come partner tecnologico.

EMP è sostenuta dal governo polacco e, in sostanza, Izera sarà il primo marchio nazionale polacco. Sul sito web di EMP si legge che la Polonia è il più grande mercato europeo per le vendite di auto nuove senza un proprio marchio automobilistico, quindi il marchio Izera può essere un catalizzatore per lo sviluppo dei produttori polacchi di parti e componenti per auto.

TRA POLONIA E CINA

Attualmente senza un marchio nazionale, l’industria dei ricambi auto è già il secondo settore industriale in Polonia.

La prima auto che Izera svilupperà sulla piattaforma SEA è ovviamente un SUV compatto, uno dei tipi di carrozzeria più popolari al momento. Seguiranno una wagon di segmento C e una hatchback. EMP costruirà le auto Izera nel proprio stabilimento di Jaworzno, in Polonia, con 2.400 dipendenti.

EMP sarebbe il primo utilizzatore esterno della piattaforma SEA. I marchi Zeekr e smart di Geely hanno già iniziato le consegne di veicoli basati sulla piattaforma SEA.