Nuovo Dacia Bigster 2023: Anticipazioni e Uscita

Ecco un rendering della Dacia Bigster ibrida in arrivo nel 2025.

Il SUV a tre file Dacia Bigster potrebbe segnare un notevole salto di qualità. Come parte della strategia Renaulution, la società del gruppo Dacia ha svelato un business plan di 5 anni nel gennaio 2021 che includeva il concept Dacia Bigster – un SUV di segmento C che vedrà il marchio attento al budget vendere il suo prodotto più costoso fino ad oggi.

I prossimi 4 anni per il gruppo francese si concentreranno sulla business unit Dacia-Lada, con il marchio che ha annunciato che la piattaforma CMF-B dell’Alleanza (Renault-Nissan-Mitsubishi) sarà pienamente sfruttata per i prossimi prodotti. La piattaforma CMF-B offrirà la versatilità necessaria per l’ingresso in gamma di nuovi motori ibridi necessari per rispettare le norme Ue sulle emissioni di CO2.

La Dacia Bigster avrà una seria differenziazione rispetto alla Duster, con la priorità sul comfort e sul dotazioni.

UN DESIGN TUTTO NUOVO

Secondo il magazine Autofacil.es la Dacia Bigster di serie (nome in codice: Dacia R1310) non sarà molto diverso dalla versione concept.

Mihai Bordeanu, direttore (Europa sud-orientale) e capo (Romania) di Dacia, ha confermato alcune voci sulla Dacia Bigster di serie. La Bigster di produzione sarà “molto, molto vicina” al concept. Il manager dell’azienda ha rivelato che la versione di produzione non avrà la griglia illuminata del concept.

I futuri modelli Dacia dovrebbero avere un aspetto più elegante e meno pratico. Uno dei motivi è che il capo del design Aston Martin Miles Nurnberger si è unito al marchio rumeno come direttore del design nel settembre 2021. L’uomo dietro la DBX, il primo SUV Aston Martin, dovrebbe portare Dacia a un nuovo livello di design automobilistico, a partire dalla Bigster e dalla terza generazione del SUV Duster (nome in codice: P1310).

La Dacia Bigster del 2025 sarà basata sulla piattaforma CMF-B e sarà spinta dal propulsore ibrido E-Tech di Renault. Un ibrido plug-in Bigster è anche in considerazione.

Il Duster sarà ancora un SUV ruvido e duro facoltativamente disponibile in una versione 4×4, le Vot ha detto ma Bigster guarderà al comfort sui lunghi viaggi.