Home anteprime Lamborghini Urus Mansory raggiunge i 1.000 CV

Lamborghini Urus Mansory raggiunge i 1.000 CV

0
78

Mansory e MTM hanno annunciato un nuovo kit di tuning Stage 4 per la Lamborghini Urus. Il motore V8 da 4.0 litri raggiunge ora una potenza di molto superiore a quella di fabbrica, che è di 650 CV e 850 Nm. Lo scatto 0-100 km/h è coperto in 3,6 secondi.

La maggior parte delle persone si accontenterebbe di questi numeri, ma ci saranno sempre quelli che vogliono di più. Il nuovo kit di tuning personalizzato Stage 4 vede il montaggio di turbocompressori più grandi, un sistema di aspirazione ad alto flusso con una sezione trasversale allargata così come un filtro aria ad alte prestazioni e una rimappatura ECU personalizzata.

IL SUV AD ALTE PRESTAZIONI

Con queste modifiche, la Mansory-MTM Urus genera 1.001 CV e quasi 1.250 Nm di coppia, quest’ultima con un picco nella stessa fascia di fabbrica di 2.250 rpm a 4.500 rpm. Non sono stati rilasciati dati sulle prestazioni, ma non aspettatevi niente di meno di una performance esplosiva.

Anche l’otto marce ZF è stato reso più robusto per gestire la maggiore potenza. Secondo MTM, la conversione è completamente reversibile, e l’auto rimane completamente in garanzia.

Per quanto riguarda l’estetica, Mansory ha sviluppato un bodykit ancora più estremo che comprende un paraurti anteriore grosso con accenti gialli, parafanghi anteriori, cofano ventilato e paraurti anteriore, tetto e spoiler posteriore e un diffusore posteriore massiccio con triple punte di scarico integrato.