Nissan Z GT500 al posto della GT-R nella Super GT Series

Nissan Z GT500 al posto della GT-R nella Super GT Series

Nissan sostituisce la R35 GT-R nel campionato Super GT Series giapponese con questa nuova Nissan Z GT500.

La nuova auto da corsa è stata presentata al Fuji International Speedway e inizierà a competere durante la stagione 2022. Le aspettative sono altissime, dato che la Nissan GT-R GT500 ha corso nella Super GT Series negli ultimi 13 anni e ha vinto 5 campionati piloti.

Uno sguardo alla nuova Nissan Z GT500 mostra quanto sia diversa dal modello stradale. Mentre il frontale mantiene i fari del modello di serie, tutto il resto è cambiato. Ciò significa che c’è un nuovo paraurti anteriore con uno splitter in fibra di carbonio e canard in carbonio. Anche i passaruota sono significativamente più larghi e progettati per migliorare l’aerodinamica.

I DATI TECNICI

La fiancata della Nissan Z GT500 cattura l’attenzione grazie alle complesse minigonne in fibra di carbonio, ancora una volta progettate per aumentare la deportanza e attaccare l’auto da corsa all’asfalto. Altre modifiche apportate includono il montaggio di ruote da corsa con bloccaggio centrale, una grande ala e un enorme diffusore posteriore.

Nissan non ha rilasciato specifiche tecniche sull’auto, ma i veicoli che competono nella classe GT500 sono tutti alimentati da un 2.0 litri turbo a quattro cilindri con una potenza fino a 650 CV, ben 250 CV in più rispetto alla vettura stradale nonostante sia 1.0 litri più piccola, abbia due cilindri in meno e un turbocompressore in meno.

“La Nissan Z GT500 simboleggia lo spirito di Nissan di affrontare le sfide”, ha detto Ashwani Gupta, chief operating officer di Nissan, in una dichiarazione. “Attraverso i nostri sforzi nelle corse continuiamo a innovare le nostre auto e corriamo per vincere con la stessa audacia che abbiamo mostrato così tante volte nel corso degli anni”.

“Correremo nella serie Super GT 2022 con la nostra nuovissima auto Nissan Z GT500 e la nostra enorme passione per il motorsport”, ha aggiunto il presidente e amministratore delegato di Nismo Takao Katagiri. “Speriamo che i nostri fan continuino a sostenere con passione i team motorsport Nissan e NISMO”.