Nuova BMW XM 2022: il SUV bomba da 750 CV

Nuova BMW XM 2022: il SUV bomba da 750 CV

Questa è la nuova BMW XM, un SUV plug-in da 750 CV che è il primo modello M dai tempi della supercar M1 della fine degli anni ’70. Il veicolo propone una griglia così massiccia che fa sembrare piccola quella adottata dal SUV elettrico iX.

Tecnicamente, è il Concept XM, perché è solo la “visione” di BMW di come potrebbe essere un futuro modello BMW X ad alte prestazioni. Ma sappiamo tutti come funzionano queste cose. BMW ammette che vedremo una versione di serie prima della fine del 2022, e non andate a sperare che lo stile sarà attenuato dalla versione di produzione che uscirà dallo stabilimento di Spartanburg, North Carolina.

TANTA TECNOLOGIA

Lungi dall’essere riservato alla XM di produzione, che porterà legalmente quel nome grazie a un accordo tra BMW e Citroën, la combinazione di una griglia gigante e luci anteriori disposte su due altezze fornisce “un’anteprima del nuovo design del frontale per i prossimi modelli di lusso di BMW”. In altre parole, se odiate questa impostazione, odierete la prossima Serie 7 in arrivo all’inizio del prossimo anno.

L’altezza dell’anteriore conferisce alla XM un aspetto imponente che è saldamente portato avanti in tutto il design di un SUV che sembra quasi militaristico. In termini di proporzioni, la nuova BMW XM ha i fianchi alti, una linea del tetto affusolata che fa risaltare lo stile coupé. I passaruota squadrati del XM ospitano massicci cerchi in lega da 23 pollici.

IL MOTORE DEL SUV

La presenza di una presa di ricarica appena davanti alla porta del conducente rende chiaro che la prima auto M di BMW dopo la supercar M1 è anche il primo SUV PHEV della divisione M.
BMW non ha fornito molti molti dettagli sul motore, ma sappiamo che la scelta è caduta su un benzina V8 abbinato ad un motore elettrico per una poderosa potenza di 750 cavalli e 999 Nm di coppia. In assenza di dati ufficiali, ipotizziamo uno scatto 0-100 km/h in 3,0 secondi e circa 50 km in solo elettrico nel ciclo di omologazione WLTP.

Nella parte posteriore della BMW XM si notano enormi terminali di scarico montati verticalmente.

Il debutto del primo SUV firmato interamente dalla divisione sportiva M è atteso alla fine del 2022.