HomeanteprimeNuovo Renault Trafic 2021, il Design definitivo in Anteprima

Nuovo Renault Trafic 2021, il Design definitivo in Anteprima

Il Renault Trafic è da anni un pilastro della gamma di veicoli commerciali Renault. Leggermente rinnovato nel 2019, il Trafic cambierà di nuovo nel 2021, come dimostrano le immagini dei brevetti industriali.
Sebbene i piani di Renault siano messi in crisi dall’attuale crisi sanitaria, il costruttore lancerà una vasta offensiva sul mercato dei veicoli commerciali leggeri. Teoricamente pianificata per il mese di giugno, si partirà con la presentazione della nuova Kangoo Express, un clone della nuova Dacia Dokker, e della Kangoo di terza generazione. Quest’ultima sarà disponibile anche in versione elettrica e ibrida ricaricabile. Seguirà poi il secondo restyling del Trafic.

Lanciato nel 2014, il veicolo commerciale medio (e i suoi derivati per il trasporto passeggeri) ha subito nel 2019 piccole modifiche progettuali. Ecco allora che il nuovo Renault Trafic 2021, subirà un secondo e più incisivo restyling. Il Trafic 021 avrà un muso ridisegnato e, soprattutto, lo sbalzo anteriore è allungato con una linea del cofano meno marcata. Come il più grande Renault Master, anche il prossimo Trafic adotterà un look più massiccio per valorizzare la sua larghezza. I cambiamenti più sottili nella parte posteriore riguardano la firma luminosa, che si armonizza con quella del futuro Kangoo, la maniglia di apertura del bagagliaio e la fascia in plastica che integra l’illuminazione della targa.

IL FURGONE IBRIDO PLUG IN

Il nuovo Renault Trafic cambierà anche sotto il punto di vista delle motorizzazioni. Il motore 2.0 diesel Blue dCi sarà ancora in gioco, ma il Trafic passerà all’ibrido per ridurre le emissioni di CO2 ed evitare le sanzioni Ue sulla CO2. Di conseguenza, l’LCV di Renault accoglierà il sistema ibrido ricaricabile basato sul 1.6 E-Tech da 160 CV che debutterà sulla Captur dopo l’estate.

spot_img

ULTIMI POST