Mercedes-Benz: la guida autonoma sulla Classe S

Mercedes-Benz ha iniziato con Boschi test della sua guida autonoma a bordo di robotaxi in California. Ola Kallenius, Ceo del marchio, aveva detto che le tecnologie di guida autonoma della sua azienda sarebbero state applicate prima ai veicoli commerciali.

La flotta autonoma è composta da una trentina di veicoli, molti dei quali sono modelli Mercedes Classe S dotati di sensori LiDAR a scansione laser a lunga distanza. “Stiamo esaminando dove possiamo migliorare l’efficienza e ottenere sinergie in modo da non duplicare o triplicare inutilmente il nostro lavoro di sviluppo”, ha affermato una delle fonti vicine al progetto.

In questa fase dei test è comunque necessario che un conducente sia sempre dietro al volante per motivi di sicurezza.

La casa automobilistica tedesca ha già testato auto a guida autonoma di livello 4 sulle strade pubbliche intorno a Stoccarda, in Germania. Va detto che se anche questi nuovi test in California andranno bene Daimler e Bosch potrebbero decidere di non far sedere più un driver dietro al volante.