Il nuovo Range Rover arriva nel 2022, ibrido PHEV e elettrico

Range Rover offre da sempre un avvincente mix tra lusso e robustezza. Il nuovo modello è in fase di sviluppo e promette di rompere tutti i ponti con il passato.

Secondo Car Magazine, il nuovo Range Rover arriverà nel 2022 e sfrutterà la nuova piattaforma MLA dell’azienda. Si tratta di un pianale innovativo progettato per ospitare motori a combustione interna, ibridi e plug-in nonché propulsori completamente elettrici.

I MOTORI DEL NUOVO RANGE ROVER

Molto probabilmente l’intera gamma di motori sarà elettrificata e includerà anche diesel V6 un V8. Possiamo anche aspettarci almeno una variante ibrida plug-in e un modello elettrico che potrebbe utilizzare un pacco batterie da 90 kWh abbinate a motori elettrici sviluppati con BMW.

Jaguar Land Rover aveva affermato che i futuri motori ibridi plug-in useranno un pacco batterie da 13,1 kWh che consentirà loro di avere una autonomia completamente elettrica fino a 50 km. La stessa presentazione ha rivelato che i modelli elettrici avranno una batteria da 90,2 kWh e un’autonomia fino a 470 km.

IL DESIGN

Dal punto di vista stilistico, non dovremmo aspettarci nulla di troppo radicale. Il direttore creativo di Land Rover, Massimo Frascella, ha affermato che: “Progettare una nuova Range Rover mette una certa pressione: è chiaro quanto sia importante Range Rover nel definire il nostro marchio.

Ciò suggerisce che la Range Rover 2022 avrà un design evolutivo e Frascella ha lasciato intendere che potrebbe prendere alcuni spunti dal Velar, che ha vinto il World Car Design of the Year nel 2018. Se questo è vero, la Range Rover di prossima generazione avrà uno stile più elegante , maniglie delle porte a scomparsa e fanali posteriori sottili montati in orizzontale anziché in verticale.