fbpx

Nuovo Volkswagen Viloran 2020, MPV in formato Cina

I minivan o monovolumi non sono esattamente una tipologia di veicoli molto diffusa al giorno d’oggi. Questo a meno che non stiamo parlando di mercati come Cina e Russia dove su arrivano a spendere cifre enormi per una versione fortemente personalizzata.

Come detto in mercati come la Cina i minivan eleganti e premium fanno gola, prova ne sono i modelli come Buick GL8 o Lexus LM.

Ecco allora che VW si prepara a lanciare il suo MPV Viloran. Di recente un prototipo è stato avvistato nei test in Europa meridionale permettendo di avere una prima idea circa le dimensioni e la forma complessiva del mezzo. In Kolesa hanno subito messo mano ad un rendering che propone, in chiave abbastanza credibile, il look definitivo.
Il Viloran avrà un frontale massiccio che, nel render, presenta elementi di somiglianza con il SUV Tuareg.
Secondo le fonti il Viloran è basato sulla piattaforma modulare del gruppo VW MQB e sarà alimentato da un motore turbo a quattro cilindri da 2,0 litri con 220 CV e 350 Nm di coppia. Le vendite dovrebbero iniziare a dicembre, con la produzione che sarebbe pronta a partire o addirittura già in corso.