Ben 25.000 manifestanti hanno invaso le strade di Francoforte. Ciclisti e pedoni sono scesi in strada per protestare contro i colossi dell’auto accusati di non rispettare il clima. Nel mirino il Salone dell’auto di Francoforte in corso in questi giorni.

La richiesta dei manifestanti è un’inversione di tendenza da parte dell’industria dell’auto che sia rispettosa del clima. Per questo motivo la richiesta è quella di una espansione del trasporto via autobus e ferrovia oltre che una migliore pianificazione del traffico. Ad esempio, viene anche criticato l’allargamento della autostrada A643 nei pressi di Magonza.

I manifestanti si sono ritrovati a mezzogiorno e hanno pedalato insieme per le strade di Francoforte fino alla fiera. Le associazioni ambientaliste hanno annunciato altre iniziative legate al tema ambientale sollecitando l’intervento del Governo nazionale.