Nuovo Mercedes-Benz EQV, il VAN 100% Elettrico

Mercedes ha deciso di trasformare il proprio concept EQV, un monovolume 100% elettrico, in un modello da produzione.

Il mezzo è dotato di un’autonomia di circa 405 km con una sola carica. Non è ancora chiaro a quale standard per la ricarica la casa automobilistica faccia riferimento. La percorrenza è garantita da un pacco batteri con una potenza nominale da 100 kWh. La casa tedesca limita la capacità utilizzabile a 90 kWh motivando tale decisione con maggiore longevità che verrebbe assicurata al pacco batterie. Una decisione similare è stata presa da Audi con la propria propulsione E-Tron.

Il Mercedes EQV è provvisto di un sistema di ricarica rapido che secondo il costruttore permetterebbe di passare dal 10% all’80% in meno di 45 minuti utilizzando stazioni di ricarica da 110 kW.

La velocità massima è di 160 km/h. Una potenza sufficiente sopratutto se si considera che il mezzo è nato per spostare persone con il minor impatto ambientale e non per garantire velocità di punta importanti.

Il monovolume può essere sfruttato sia configurandolo per un uso commerciale che privato. Si può infatti disporre, a secondo delle esigenze, di 6-7-8 posti.


Prezzi e disponibilità non sono stati ancora annunciati. Il Mercedes-Benz EQV debuttera al Salone dell’auto Francoforte che si terrà dal 12 al 22 settembre.