Audi R8 2021 sarà una Supercar elettrica accordo con Rimac

Secondo quanto riferito da Carmagazine, il veicolo sarebbe costruito da Audi nel loro impianto di Bollinger Höfe. Parte del lavoro di sviluppo sarebbe stato esternalizzati a Rimac. La società non svolgerà solo un ruolo importante nello sviluppo del modello incluso pianale e powetrain.

Parlando di quest’ultima, si prevede che la macchina abbia quattro motori elettrici che producono una potenza combinata di circa 937 CV (699 kW). Secondo quanto riferito, questa configurazione consentirebbe al modello a trazione integrale di accelerare da 0 a 100 km/h in in soli 2,5 secondi.

Altre indiscrezioni parlano una batteria a stato solido da 95 kWh con un sistema di ricarica wireless. Ci si aspetta dalle batterie un’autonomia di 483 km.

Il telaio sarà monoscocca in alluminio con aerodinamica attiva. Una supercar elettrica ad alte prestazioni non è esattamente un modello chiamato a fare grandi volumi di venduta, ma la R8 è stata un importante prodotto per il marchio a quattro anelli. Ricordiamoci però che la precedente Audi R8 e-tron è stata un vero e proprio fallimento poiché sono state vendute meno di 100 unità.