Porsche punta sugli esports con la Carrera Cup Italia

Riparte Porsche Esports Carrera Cup Italia, il primo monomarca virtuale parallelo a quello reale nato nel 2018 dalla sinergia tra Porsche Italia, Ak Informatica e i suoi partner tecnologici. Dopo il successo della stagione d’esordio, l’innovativo progetto di sim racing apre l’edizione 2019 con tante novità e la conferma del super premio riservato al vincitore assoluto: l’opportunità di disputare una gara del monomarca in pista al volante di una Porsche 911 GT3 Cup messa a disposizione da Porsche Italia.
La partenza della Porsche Esports Carrera Cup Italia 2019, che si disputa attraverso il popolare racing game Assetto Corsa di Kunos Simulazioni, è prevista per lunedì 18 marzo con l’apertura delle iscrizioni sul sito ufficiale esport.carreracupitalia.it mentre un’anteprima del campionato virtuale sarà organizzata mercoledì 20 marzo presso il Centro Porsche Milano Nord in via Stephenson, nell’ambito della serata di presentazione della stagione sportiva 2019 del team Ghinzani Arco Motorsport.
La prima fase eliminatoria vedrà i partecipanti sfidarsi online. Un sistema di qualifiche strutturato su 5 giorni decreterà i migliori 50 sim racer ammessi al monomarca virtuale: 10 di questi saranno selezionati come PRO, mentre i restanti 40 rientreranno nella categoria Silver, come accade nel monomarca reale.
Per la definizione delle categorie, i migliori 30 dei 50 sim racer ammessi si contenderanno i 10 ambiti posti da PRO nella tappa che si disputerà a Monza in occasione del primo round della Carrera Cup Italia il 6-7 aprile: la prima occasione per sfidarsi sui dieci simulatori messi a disposizione nella hospitality di Porsche Italia all’interno del paddock.
Da lì in poi i 10 PRO si sfideranno sempre in autodromo nell’hospitality Porsche in occasione dei weekend del monomarca tricolore, a partire da quello di Misano del 18-19 maggio. Il vincitore assoluto potrà quindi partecipare a una gara in pista nel gran finale di Monza il 19-20 ottobre, sulla scia di quanto ha vissuto il vincitore dell’edizione 2018 Enzo Bonito.
I Silver, invece, si sfideranno sempre online per qualificarsi alla finale del 5-6 ottobre a Misano in programma sui simulatori, in occasione del Porsche Festival e della penultima tappa della Carrera Cup Italia. Per il vincitore Silver è in palio una Porsche Experience in pista a Monza.