Fiat 500 record di vendite in Europa nel 2018

Fiat 500 continua a far parlare di sé registrando, nel suo undicesimo anno di vita, il miglior progressivo di sempre con quasi 194.000 unità immatricolate in Europa nel 2018 (totale Fiat 500 e Abarth 500). Si tratta dell’ennesimo record conquistato dalla vettura più venduta del suo segmento dove segna anche la sua seconda migliore quota di sempre con circa il 15%.

«Questo record di vendita è la testimonianza di quanto la 500, sia una vera icona senza tempo nell’automotive e non solo per il marchio Fiat – dichiara Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat and Abarth brand -. Sono molto orgoglioso di questo risultato che vede la 500 leader di vendita in 11 Paesi europei e sul podio in altriquattro. In questi 11 anni di vita, la 500 non è mai passata di moda e si è affermata ovunque come simbolo del “made in Italy” che, senza mai perdere la propria identità, ha saputo reinterpretarsi legandosi a brand iconici – dalla moda alla nautica di lusso, dalla tecnologia all’heritage – realizzando così oltre 30 serie speciali con le quali esplorare territori inusuali per una city-car. Insomma, come la sua illustre antesignana, la nuova 500 ha saputo “colorare” la quotidianità e le strade di tutto il mondo divenendo una risposta cool alle esigenze di mobilità urbana internazionale. Oggi è la vettura Fiat più globale con oltre 100 Paesi nel mondo in cui è commercializzata e l’80% dei volumi realizzati fuori dall’Italia. Complessivamente, dal 2007 a oggi, sono oltre 2 milioni e 110 mila le Fiat 500 prodotte che diventano oltre 6 milioni se sommate a quelle dell’antesignana, realizzata dal 1957 al 1977, tanto da essere uno dei modelli Fiat più venduti di tutti i tempi».