La Volkswagen elettrica del futuro nascerà in Cina

JAC Volkswagen Automotive Co., Ltd. ha tenuto la cerimonia d’inaugurazione per il nuovo centro di Ricerca e Sviluppo dedicato alla realizzazione di vetture a trazione elettrica (NEV, dall’inglese New Energy Passenger Vehicle Project R&D Centre) a Hefei, nella provincia di Anhui. La cerimonia ha avuto luogo due settimane dopo la firma dell’accordo strategico tra Volkswagen Group China, JAC e SEAT, alla presenza del Presidente cinese Xi Jinping e del Premier spagnolo Pedro Sánchez.

Song Guoquan, Segretario del Comitato Municipale di Hefei, Prof. Jochem Heizmann, Presidente e CEO di Volkswagen Group China, An Jin, Presidente JAC, Christian Vollmer, Vicepresidente SEAT per Produzione e Logistica e Matthias Rabe, Vicepresidente SEAT per Ricerca e Sviluppo, insieme ad altri rappresentanti del governo locale e ai massimi esponenti degli azionisti di JAC Volkswagen, insieme a investitori e rappresentanti dei lavoratori, hanno partecipato alla storica cerimonia inaugurale.

L’inaugurazione di questo centro di Ricerca e Sviluppo rappresenta un’altra rivoluzione nella storia di JAC Volkswagen”, ha dichiarato Li Ming, alla guida del gruppo L’elettrificazione e lo sviluppo di automobili intelligenti sono la chiave per la trasformazione che sta interessando l’industria automotive. Grazie al solido supporto degli azionisti e di tutti i settori, l’azienda può cogliere l’opportunità di perseguire uno sviluppo all’insegna dell’innovazione nella propria offensiva delle auto elettriche e continuare ad avanzare verso il futuro della mobilità sostenibile”.

Il centro di R&D, situato nel Distretto per lo sviluppo economico e tecnologico di Hefei, si concentrerà su settori chiave come elettrificazione, connettività e guida autonoma. Tutte le parti coinvolte sfrutteranno i loro punti di forza in termini di investimenti, conoscenze e tecnologia per assicurare il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Questo progetto dimostra i progressi compiuti da JAC Volkswagen nella sua offensiva di auto elettriche a batteria e indica un deciso passo avanti verso la successiva fase di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *