Volkswagen in arrivo l’auto elettrica a prova di tasse

Volkswagen sta prendendo molto sul serio l’impegno per i veicoli elettrici e recentemente ha affermato di poter costruire fino a 15 milioni di veicoli elettrici sulla sua nuova piattaforma MEB.

Naturalmente, ciò non sarà economico, quindi il produttore di automobili tedesco investirà più di 12,5 miliardi di dollari in elettrificazione e tecnologie di guida autonoma entro il 2023. Oltre 10 miliardi di dollari saranno investiti nell’ambiziosa line-up di veicoli elettrici.

Tutti i modelli EV saranno costruiti usando la piattaforma MEB. Ciò includerà una berlina di dimensioni ridotte rispetto alla Golf che è chiamata allo scontro con la Tesla Model 3.

Negli anni successivi al varo del I.D. hatchback, una selezione di altri modelli Volkswagen completamente elettrici arriverà il mercato. Questi includeranno l’I.D. Crozz, un crossover offerto con una varietà di propulsori e batteria. In arrivo anche il retro I.D. Buzz Cargo Electric Van che potrebbe raggiungere la linea di produzione già nel 2021 e offrire un’autonomia di circa 547 km.

L’anno seguente, 2022, la rivale della Tesla Model S di Volkswagen, l’I.D. Vizzion, arriverà sul mercato. Questo modello non solo sarà completo con il powertrainm elettrico più aggiornato dell’azienda, ma avrà anche un sistema di guida semi-autonomo all’avanguardia. Insomma la sfida è partita.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Instagram did not return a 200.