Volkswagen: 50 milioni di auto elettriche in arrivo

Una scorta da 50 milioni di batterie per veicoli elettrificati. A tanto dovrebbe essere arrivata Volkswagen per avviare le linee di produzione drlla prossima generazione di veicoli green. Si tratta comunque di scorte a cui attingere nel corso di diversi anni di produzione. Con la nomina di SK Innovation (SKI), produttore sudcoreano di celle per batterie, il Gruppo Volkswagen ha un ulteriore partner strategico per i veicoli elettrici basati sulla piattaforma modulare MEB. SKI fornirà le batterie per il Nord America e una parte di quelle per la produzione dei veicoli completamente elettrici del Gruppo Volkswagen in Europa. Sono stati così nominati i principali fornitori di celle per batterie, destinate all’equipaggiamento della flotta elettrica in rapida espansione del Gruppo nelle principali regioni mondiali.

Nell’ambito della Roadmap E, le Marche del Gruppo Volkswagen pianificano di portare sulle strade 50 nuovi modelli completamente elettrici entro il 2025. Fino a quel momento, solo per equipaggiare la propria flotta elettrica, l’Azienda necessiterà di una capacità pari a oltre 150 GWh all’anno: una quantità che corrisponde alla capacità annua di almeno quattro “Gigafabbriche” di celle per batterie. Il Gruppo Volkswagen può contare su LG Chem, Samsung e SKI come partner strategici per l’Europa; garantiranno le forniture a partire dal 2019. Inoltre SKI coprirà il fabbisogno del Gruppo sul mercato nordamericano dal 2022. CATL è stato nominato partner strategico per la Cina e fornirà batterie per la flotta elettrica del Gruppo dal 2019.

Stefan Sommer, Membro del CdA del Gruppo Volkswagen con responsabilità per Componenti e Acquisti, ha affermato: “Con SK Innovation, LG Chem, Samsung e CATL, abbiamo trovato partner forti per la fornitura a lungo termine di celle per i nostri veicoli elettrici. Insieme ai nostri fornitori ci assicureremo che la flotta elettrica del Gruppo Volkswagen, in rapida espansione, abbia a disposizione le migliori batterie possibili – in tutte le varianti necessarie per soddisfare le richieste specifiche dei Clienti e dei mercati. Ciò pone le basi per la trasformazione del Gruppo Volkswagen verso la e-mobility”.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Instagram did not return a 200.