blog

Bmw lancia il nuovo assistente personale

Il BMW Group rivoluziona l’esperienza di guida con il BMW Intelligent Personal Assistant. A partire da marzo 2019, le automobili BMW saranno dotate di un assistente personale pronto a rispondere se interpellato con la formula “Hey BMW”. È l’inizio di una nuova era e di un nuovo modo di guidare, in cui i guidatori saranno in grado di utilizzare la propria auto e accedere alle sue funzioni e informazioni semplicemente parlando. L’assistente personale sarà a disposizione del guidatore anche al di fuori del veicolo, in casa tramite un altoparlante intelligente, o fuori casa tramite smartphone. Inoltre, in futuro, l’Intelligent Personal Assistant sarà compatibile con altri assistenti vocali digitali oltre ad Amazon Alexa, fornendo un collegamento agli ecosistemi in rapida crescita. Grazie al collegamento con l’Open Mobility Cloud di BMW e all’uso dell’intelligenza artificiale, le capacità dell’assistente personale saranno costantemente migliorate. Gli aggiornamenti potranno essere effettuati velocemente sullo smartphone e in auto tramite la funzione Remote Software Update e continueranno ad ampliare la gamma di funzioni e competenze offerte. Dieter May, Senior Vice President Digital Products BMW Group, ha dichiarato: “Il BMW Intelligent Personal Assistant si combina con il nuovo BMW Operating System 7.0 per creare una nuova forma digitale di interazione con la propria BMW che ridefinisce l’intera esperienza di guida”.


Il BMW Intelligent Personal Assistant sarà disponibile in una versione base con controllo vocale in 23 lingue e in altrettanti mercati da marzo 2019. Negli Stati Uniti, in Germania, Regno Unito, Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Austria, Brasile, Giappone e Cina (da maggio 2019), il BMW Intelligent Personal Assistant offrirà inoltre un controllo vocale più naturale insieme ad altre funzioni intelligenti. L’assistente personale sarà integrato nei modelli equipaggiati con il nuovo sistema operativo di bordo BMW Operating System 7.0 e sarà incluso nell’optional Live Cockpit Professional (6U3). Le funzioni possono essere ampliate scegliendo il Connected Package Professional. L’assistente personale sarà disponibile per l’ordine per la Nuova BMW Serie 3 da novembre 2018 e sarà incluso per i primi tre anni. A partire da marzo 2019 i nuovi modelli di BMW X5, Z4 e Serie 8 dotati del sistema operativo BMW 7.0, grazie al Remote Software Update potranno aggiornare il software di bordo e installare la versione completa dell’Intelligent Personal Assistant BMW, senza bisogno di alcun intervento in assistenza.

Leggi anche