blog

La Ferrari Portofino e le altre al Salone di Francoforte 2017

 

Nell’anno dei festeggiamenti del 70° anniversario, Ferrari
annuncia un secondo debutto mondiale – la Ferrari Portofino, la nuova Gran Turismo V8
destinata a dominare il segmento di riferimento grazie a una perfetta combinazione di
sportività, eleganza e comfort on-board.
Spinta dal motore V8 turbo Ferrari, appartenente alla famiglia di motori vincitrice
dell’International Engine of the Year per due anni consecutivi nel 2016 e 2017, con i suoi

600 cv e accelerazione da 0 a 200 km/h in soli 10,8 secondi, la Ferrari Portofino è la più
potente convertibile a offrire contemporaneamente un tetto rigido retrattile, un baule
capiente e una grande abitabilità, arricchita da due posti posteriori utilizzabili per brevi
percorrenze.

La nuova vettura, che prende il nome di una delle località più suggestive della costa ligure,
da sempre sinonimo di esclusività ed eleganza, è il modello più versatile della gamma. Una
Ferrari da utilizzare tutti i giorni e in grado di trasformarsi da vera coupé ‘berlinetta’ a
convertibile in soli 14 secondi, anche con auto in movimento a bassa velocità, è perfetta per
tutte le occasioni e rappresenta un connubio vincente di design, tecnologia e prestazioni.
Due gli esemplari presenti sullo stand, il primo in un colore inedito: il rosso Portofino
appunto per ricordare il caratteristico borgo al quale è stata dedicata la vettura. Il secondo è
verniciato in Grigio Alluminio Opaco per ricordare il materiale leggero con il quale è
interamente costruita. Accanto al nuovo modello è esposto il resto della gamma, con la
GTC4Lusso in Blu America, la 812 Superfast in un nuovo grigio tristrato del programma
Tailor Made e la 488 GTB in Rosso Formula 1.

Leggi anche