Uncategorized

Honda CR-V Hybrid Concept debutta al Salone di Francoforte 2017

Honda ha in programma di mostrare all’edizione 2017 del Salone di Francoforte il prototipo di CR-V Hybrid, anticipando il primo SUV con propulsore elettrico della storia della Casa disponibile in Europa. Il prototipo ibrido vanta inoltre uno stile rinnovato che anticipa l’arrivo del modello CR-V secondo le specifiche europee.
Il prototipo CR-V Hybrid rappresenta un’anteprima assoluta del nuovo CR-V a un Salone europeo. Mantiene l’aspetto familiare del SUV più venduto al mondo, con un design nuovo. Più largo, più alto e più lungo della versione precedente, il prototipo ibrido del nuovo CR-V offre esterni rinnovati, con un assetto più ampio offerto dai passaruota allargati e più muscolari.
Il nuovo SUV raggiunge l’equilibrio tra eleganza e atletica grazie ai montanti anteriori più sottili, che aumentano il volume della spalla dell’automobile, ma grazie anche alla combinazione più ampia di cerchione e pneumatico. Linee dei contorni più marcate rifiniscono il cofano e i quartieri posteriori mentre la parte anteriore incorpora il “volto” più recente della famiglia Honda che si contraddistingue per la grafica del gruppo ottico anteriore.
Il sistema a doppio motore i-MMD (Intelligent Multi-Mode Drive) che muove il prototipo di CR-V Hybrid si compone di un motore a propulsione elettrica, un duemila benzina a ciclo Atkinson con quattro cilindri i-VTEC per la generazione dell’energia elettrica e della propulsione, e un distinto generatore elettrico. Il sistema ibrido, che non richiede un cambio tradizionale, è dotato di rapporto fisso di trasmissione a velocità singola in grado di creare una connessione diretta tra i componenti in movimento e quindi un trasferimento fluido della coppia al suo interno.

Leggi anche