lifestyle

Vendite record per Porsche Italia

Dopo essere stata premiata come migliore Casa automobilistica in Italia per la propria rete distributiva con il primo posto nella classifica DealerSTAT, grazie ai voti ricevuti dai suoi concessionari, ecco il record di vendite registrato nel primo semestre: 3.060 vetture consegnate che equivalgono ad +9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, al di sopra persino del lusinghiero +7% fatto registrare dalla Casa Madre a livello globale. Il successo è dovuto a tre modelli in particolare: le due “718” nelle versioni Boxster e Cayman; poi la Panamera, che con il nuovo modello lanciato a fine 2016 ha segnato una crescita importante imponendosi rapidamente come il best-seller nel proprio segmento di appartenenza.

“Abbiamo una gamma di prodotti fortissima – dichiara Pietro Innocenti, Direttore Generale di Porsche Italia, – e dedichiamo tutte le nostre attenzioni alla relazione con i nostri clienti; è naturale che in un clima economico di rinnovato ottimismo questo determini una crescita ma il risultato di questo primo semestre è superiore alle nostre stesse aspettative e questo ci rende particolarmente felici, anche pensando ai nuovi modelli in arrivo.”

Il riferimento è ancora alla Panamera, disponibile da pochi giorni anche con motorizzazione E-Hybrid e, dall’autunno, nella versione Sport Turismo, una shooting-brake che non passa inosservata (leggi il nostro primo contatto ). Macan resta il best seller della gamma con 1.417 vetture finora vendute, seguita da Cayenne, mentre il mito 911 continua a dominare il proprio segmento e si consolida ulteriormente con le recenti introduzioni nelle varianti GTS e GT2 RS oltre che nella specialissima declinazione 911 Turbo S Exclusive Series.

Leggi anche