anteprime

Elettrica e in fomato suv; la mobilità del futuro secondo Volkswagen

Se ci fermiamo ad immaginare la mobilità del futuro i più lungimiranti tra noi se la aspettano eco-friendly. In casa Vw la sfida sostenibile è stata abbracciata con coraggio per lasciarsi alle spalle il dieselgate. Se le vendite sono tornate a crescere è anche merito della scommessa green del brand che, da qualche anno a questa parte, offre spunti su quelle che saranno le proposte future. Ecco allora per il Salone di Shanghai la I.D. CROZZ. Suv e coupé: la I.D. CROZZ è un Crossover Utility Vehicle (CUV) che coniuga l’imponenza di un SUV con la dinamica tipica di una coupé. Autonomia come quella delle motorizzazioni benzina: la I.D. CROZZ, che ha 306 CV di potenza e raggiunge 180 km/h di velocità massima, necessita di essere ricaricata solo ogni 500 chilometri (NEDC).
E se il “tallone d’achille” delle elettriche è la ricarica poco veloce la I.D. stupisce con una ricarica in 30 minuti: ad essere precisi la batteria della CROZZ si ricarica all’80% in soli 30 minuti (a 150 kW DC). Insomma per ora una concept ma il debutto della gamma elettrica Vw è sempre più vicino non resta che stare a vedere.

Leggi anche